Cappotto e muffa

Cappotto e muffa una relazione inevitabile?

In questi anni, complice il generoso contributo del bonus 110%, il cappotto termico è stato al centro dell’attenzione di molti fra coloro che posseggono una casa.

umidità in casa

Un dubbio, suffragato anche da qualche cattiva esperienza, che molti ci hanno espresso è questo: se faccio il cappotto è possibile che, nel tempo, possano comparire macchie di umidità e muffe nell’edificio?

Cerchiamo quindi di fare chiarezza in merito a cappotto e muffe.

Cappotto e muffe

In casa è normale che si crei vapore acqueo e conseguentemente umidità, su questo non ci sono dubbi.

Lo si crea attraverso la semplice respirazione ed, ancor più con le consuete attività domestiche (ad esempio: cucinare, lavarsi, lavare i panni, i piatti ed i pavimenti).

Tanto per avere un’idea si valuti che la quantità di vapore, prodotta da una famiglia di 4 persone, viene stimata in circa 15/giorno litri che, in un modo o nell’altro, devono essere espulsi dall’edificio per evitare il formarsi di muffe.

Appurato ciò risulta facile comprendere che un’abitazione energeticamente isolata in maniera ermetica non disperde assolutamente calore ma non può che essere umida e malsana, in assenza di una adeguata ventilazione.

Come ventilare la casa

A) Il modo più efficiente ed anche più economico per farlo é quello di aprire le finestre ed arieggiare naturalmente un paio di volte al giorno, per un intervallo di tempo limitato*, aprendo tutte le porte interne affinché l’aria possa circolare in ogni vano.

B) Un altro modo ancor più efficiente è quello di affidarsi alla tecnologia ed installare una unità VCM (Ventilazione Meccanica Controllata).

VCM

Quest’ultima garantisce il necessario ricambio, immettendo aria dall’esterno attraverso piccoli ventilatori.

Peraltro oggi, assistiti da sensori (rilevatore di umidità, rilevatore di anidride carbonica e rilevatore di presenza) gli apparecchi VCM vengono mantenuti in attività solo quando necessario.

Sono quindi caratterizzati da un consumo irrisorio a fronte del quale impediscono sgradevoli accumuli di umidità ed aria malsana in casa.

Quale impianti VMC?

Oggi sul mercato è presente un’ampia offerta di VCM, caratterizzate da prestazioni e prezzi diversi e progettate per il diverso specifico impiego:

  • la VMC canalizzata collettiva: sistema centralizzato da installare nei condomini con un’unica unità di ventilazione al servizio delle diverse abitazioni
  • la VMC canalizzata individuale: sistema con un’unica unità di ventilazione in grado di soddisfare le esigenze dell’intera abitazione.
  • La VMC puntuale o decentralizzata: sistema distribuito, con un’unità di ventilazione presente in ogni stanza della casa.

Conclusioni. quale cappotto per una casa salubre e senza muffe?

Da parte nostra continuiamo a credere che fra i prodotti impiegabili nella realizzazione del cappotto termico quelli che meglio garantiscono la salubrità della casa sono quelli in cui la calce, permeabile al vapore, viene miscelata con fibre naturali quali il sughero od la canapa che, particolarmente igroscopiche, concorrono nell’assorbire l’umidità rilasciandola poi gradualmente.

E di questo abbiamo già parlato qui: cappotto esterno calce e sughero: meno energia e più salubrità (impresaedilespezia.com)

cappotto e muffe

Nota sull’areazione naturale della casa

*Molti, erroneamente, credono che quanto più a lungo le finestre stanno aperte, tanto più si contribuisce ad eliminare l’umidità presente all’interno dell’edificio ma non è così.

Perché non servono lunghi periodi di aereazione per evitare le muffe

Il ricambio di aria, attraverso l’apertura di una finestra, in un vano di circa 50 metri cubi, avviene in 6/7 minuti.

Un tempo di apertura superiore a quello necessario ad ottenere questo ricambio non solo non è utile ma, al contrario, rischia di rivelarsi dannoso: tutte le superfici, (non solo le pareti ma anche mobili e pavimenti) si raffreddano e, a chiusura della finestra, il tasso di umidità tende a risalire, agevolando il fenomeno che avremmo voluto contrastare: il formarsi di muffe.